RANGE ROVER VELAR: SOFISTICATA E MODERNA PER DESIGN.

La Range Rover Velar aggiunge una dimensione ancora più moderna, raffinata ed elegante alla famiglia Range Rover, che celebra il suo 50 ° anniversario. Il suo design è armonicamente bilanciato, dalle decise proporzioni sino alla linea tesa del posteriore. Il passo generoso contribuisce significativamente al suo equilibrio e consente interni spaziosi.

L'elegante semplicità è sottesa da un approccio visivamente riduttivo, comprese le maniglie delle porte estraibili a filo e i fari Matrix LED super sottili, che forniscono un look tecnico e una visibilità ottimale.

La raffinatezza del veicolo è anche digitale, con il nuovo infotainment Pivi azionato dai due touchscreen da 10". Gli interruttori fisici sono ridotti al minimo perché il cuore della cabina è il touchscreen, che si rivela all'accensione. Questi schermi si integrano perfettamente all'architettura della cabina e la arricchiscono dello stesso carattere di modernità che contraddistingue gli esterni del veicolo. Il design dello schermo è integrato, elegante e intuitivo. Lo stesso vale per il nuovo Head-up Display, ricco di funzioni, e per l'Interactive Driver Display da 12", entrambi migliorati per minimizzare le possibilità di distrazione del guidatore.

All'interno, la tranquillità della cabina Range Rover Velar raggiunge nuove vette con l'aggiunta dell'Active Road Noise Cancellation. Il sistema funziona come le cuffie high-end, monitorando costantemente le vibrazioni trasmesse dalla strada e generando l'onda sonora in controfase necessaria per eliminare il rumore percepito in cabina. L'effetto è sottile, ma la riduzione minima del rumore di ben 4 decibel si traduce in un’atmosfera ancor più tranquilla e rilassante. Il sistema è in grado di regolare il livello e la posizione dei suoni generati in cabina in base al numero dei passeggeri e alla loro posizione nell'abitacolo, indicata dai sensori delle cinture. Questo riduce anche la fatica del guidatore nei lunghi viaggi, dovuta all'esposizione prolungata alle basse frequenze.

Un nuovo sistema di filtraggio dell'aria nell'abitacolo (Cabin Air Filtration) riduce i livelli di particolato nocivo, pollini e persino odori. Questo sistema si aggiunge all'esistente dispositivo Cabin Air Ionisation. Attivato tramite il bottone 'Purify' sul touchscreen, è in grado di filtrare il particolato ultrafine (fino e oltre PM2,5); così l’aria nella cabina del Velar è più salubre e pulita di quella esterna.

Unica nel segmento la Velar offre, in alternativa alla pelle, rivestimenti dei sedili in materiale tessile sostenibile e prestigioso. Il tessuto Dapple Grey - realizzato in collaborazione con la Kvadrat, il maggior produttore europeo di materiali tessili pregiati - viene abbinato ad inserti in tessuto scamosciato Ebony o Light Oyster.

Nuova ‘Range Rover Velar Edition’

La Range Rover Velar Edition offre a clienti una maggiore scelta, con una combinazione di opzioni interne ed esterne. Basata sulla R-Dynamic SE*, questa edizione speciale presenta un tetto a contrasto nero e cerchi in lega neri da 20". È disponibile nell'esclusiva tinta metallizzata Lantau Bronze e nelle nuove Hakuba Silver, Santorini Black e Eiger Grey.

Grande varietà di scelte:

Le novità interne della Velar comprendono un volante di nuovo disegno, più ergonomico con pulsanti integrati predisposti a ricevere il software più aggiornato via SOTA. Un nuovo Drive Selector tattile sostituisce il selettore rotativo della trasmissione. Tre nuove tinte di carrozzeria sono oggi disponibili per la Velar: Hakuba Silver, Portofino Blue, e Lantau Bronze, quest'ultima riservata alla Range Rover Velar Edition. Si aggiungono alle novità due cerchi in lega da 19" e 21" in due finiture.

FILOSOFIA DEL DESIGN RANGE ROVER VELAR

Seppure istantaneamente riconoscibile come Range Rover, la Velar accoglie una radicale reinterpretazione del DNA del brand. Questo SUV medio è definito da una linea esplicita e vigorosa, in un perfetto equilibrio di volumi e proporzioni. Le grandi ruote - fino a 22” di diametro - contribuiscono a delineare l'incisivo profilo della Velar, enfatizzandone l'armonia delle forme.

Il tetto sospeso ed il cofano a conchiglia sono un chiaro richiamo alla famiglia di appartenenza e rafforzano visivamente le eccezionali capacità all-terrain che hanno reso famose le Range Rover. Il passo da 2.874 mm (Evoque: 2,660mm; Range Rover Sport: 2,923mm) accresce visivamente la lunghezza della Velar, e contribuisce all'eccezionale spaziosità della cabina e del vano bagagli - al vertice della categoria con 748 litri. **. La linea di cintura ascendente e continua, e la vetratura rastremata, le conferiscono un look sportivo ed elegante al tempo stesso.

Il ridotto sbalzo anteriore e i fari super-slim a LED alleggeriscono ulteriormente la percezione di peso del veicolo. Il più importante sbalzo posteriore dona equilibrio e sottolinea la lunghezza della Velar, oltre ad accentuarne l'aspetto vigoroso. I doppi terminali di scarico cromati, perfettamente integrati nel paraurti posteriore, sono un sottile accenno alle prestazioni ed alla potenza della Velar.

Professor Gerry McGovern OBE, Chief Creative Officer Jaguar Land Rover dichiara: "Con le sue armoniche e ottimizzate proporzioni la Range Rover Velar aggiunge una dimensione ancora più moderna, raffinata ed elegante alla famiglia Range Rover, interpretando fino alle radici il DNA del brand. Il metodo visivamente riduzionista trasmette semplicità e eleganza."

Dettagli affascinanti, tecnologia avanzata

L’andamento grafico verticale dell'anteriore ed il lungo cofano caratterizzano il linguaggio stilistico degli esterni Velar. La forma dominante della griglia è ulteriormente enfatizzata dai sottili fari full-LED: una decisa e armoniosa firma grafica. Le marcate prese d'aria sul paraurti anteriore e la discreta protezione sottoscocca alludono sia alle eccezionali qualità all-terrain della Velar, sia alle sue performance.

L'angolo del parabrezza interseca armoniosamente la linea dell'asse anteriore confluendo poi nel tetto sospeso Range Rover, che può essere ordinato in colore di carrozzeria o in Narvik Black, a contrasto. L'opzione del tetto panoramico, fisso o scorrevole, accentua la spaziosità dell'abitacolo Velar, inondandolo di luce naturale.

La forma semplice, netta e al contempo vigorosa, delle fiancate denuncia la grande esperienza Range Rover nell'impiego dell'alluminio. Le superfici, lisce ed essenziali, sono segnate da una forte linea di cintura subito sotto i finestrini, mentre una sottile grafica nera fluisce elegantemente intorno alla parte inferiore della scocca.

Le prese d'aria sui parafanghi partono dalla linea dell'asse anteriore e si sviluppano fino all'altezza delle portiere anteriori, evidenziando il carattere dinamico della Velar.

La continua tensione verso la purezza delle linee imponeva che i lamierati combaciassero alla perfezione, impresa che i team della Divisione Design ed Engineering hanno portato a termine con precisione assoluta.

Le maniglie a filo carrozzeria estraibili enfatizzano come lo straordinario design della Velar sia dovuto anche alla tecnologia. Le maniglie, delicatamente illuminate a LED, fuoriescono automaticamente sbloccando delle portiere con il telecomando, o premendo un pulsante al loro interno.

Quando le portiere vengono bloccate, o sopra gli 8 km/h di velocità, le maniglie si ritraggono a filo della carrozzeria, migliorando l'aerodinamica e l'efficienza del veicolo e ripristinando l’andamento continuo e netto delle linee di fiancata.

I sottili fari LED sono di serie su tutte le Velar. La tecnologia LED, oltre ad offrire un'illuminazione superiore e una maggiore efficienza rispetto alle lampade Bi-Xeno, ha consentito ai progettisti di creare gruppi ottici anteriori più snelli. Questi avvolgono in maniera spettacolare il frontale del veicolo e una grafica nera interna, a tutta lunghezza, ne sottolinea la linea sottile. Le particolari luci diurne sottolineano la decisa personalità che caratterizza ogni Range Rover. Questi gruppi ottici risparmiano energia elettrica e durano quanto il veicolo. La qualità della loro luce è simile a quella del giorno, quindi meno affaticante nella guida notturna.

Di notte, o con scarsa visibilità, la guida è facilitata dall'opzionale Auto High Beam Assist (AHBA), che passa automaticamente dai fari abbaglianti a quelli anabbaglianti incrociando veicoli che procedono in senso opposto.

Sono a disposizione quattro diversi modelli di fari LED, al vertice dei quali si trovano i fari Matrix-laser LED. I laser migliorano la visibilità notturna, ampliando a 550 metri la portata degli abbaglianti. Il dispositivo Adaptive Front Lighting orienta il cono di luce secondo l'angolo di sterzo, mentre la tecnologia matrix oscura selettivamente i singoli LED per ottimizzare la distribuzione dei raggi luminosi, rendendo possibile l'impiego dei fari di profondità senza abbagliare le vetture che procedono in senso opposto.

I fari opzionali Matrix LED consentono l'adozione dell'Adaptive Driving Beam (ADB). Questo dispositivo suddivide la luce dei fari abbaglianti in impercettibili strisce verticali, controllabili indipendentemente le une dalle altre, oscurando selettivamente solo le aree del fascio luminoso che abbaglierebbero i guidatori che sopraggiungono in senso contrario, per la massima visibilità e sicurezza. Il sistema Adaptive Front Lighting System (AFS) ottimizza l'illuminazione adeguandola alla situazione di guida: città, campagna, autostrada, cattivo tempo. I due dispositivi ADB ed AFS operano congiuntamente per garantire la massima visibilità in ogni condizione.

I fari Matrix-laser LED sono caratterizzati anche dalle particolari luci diurne e dagli indicatori di direzione animati, che scorrono attraverso i fari nella direzione di svolta migliorando la sicurezza.

La tecnologia degli abbaglianti laser offre una luminanza cinque volte maggiore dei LED standard. Operativo oltre gli 80 km/h, ed in assenza di altre luci esterne, il sistema offre una visibilità di oltre mezzo chilometro.

I sottili fendinebbia LED opzionali sottolineano ulteriormente il binomio design-tecnologia, integrandosi perfettamente nella grafica nera che circonda in basso la scocca del veicolo.

I gruppi ottici posteriori LED riprendono la raffinatezza dei fari con una vistosa grafica 3D e sono affiancati da una luce di arresto integrale posta in alto; questa, di tipo hidden-until-lit con vetro trasparente, impiega la tecnologia light-guide con micro-ottiche integrate per ottenere un'illuminazione omogenea. I retronebbia LED armonizzano con la grafica nera a contrasto e sono visibili anche lateralmente.

L'interno: uno spazio di tranquillità

Coerentemente al design teso, ordinato e realizzato a regola d'arte degli esterni, l'abitacolo della Velar si avvale di tutte le più avanzate tecnologie, puntando una volta di più su materiali pregiati, sulla ricercatezza dei dettagli e su una straordinaria raffinatezza.

I sedili anteriori, caratterizzati dalla famosa posizione di guida dominante-sportiva, sintetizzano il perfetto equilibrio fra il design orientato alle prestazioni, il supporto ottimale e il massimo comfort, offrendo fino a 20 possibili regolazioni, oltre alle funzioni di riscaldamento, raffrescamento e massaggio. Ottimizzati nel peso, e accuratamente progettati per liberare il maggiore spazio interno, questi sedili sono stati anche attentamente sagomati per facilitare la salita e la discesa dei passeggeri.

Il sedile posteriore, con suddivisione 40:20:40 offre un comfort eccezionale ed è disponibile con le opzioni riscaldamento e reclinazione elettrica. Il clima quadrizona opzionale, e il sistema di ionizzazione dell'aria nell'abitacolo, rendono gli interni Velar ancora più confortevoli per tutti i passeggeri.

La vigorosa traversa orizzontale del cruscotto è l'elemento che definisce l'architettura degli interni Velar. Vistosamente inclinato all'indietro verso il parabrezza, con un’angolatura mai così acuta in una Land Rover, sottolinea le caratteristiche dinamiche della guida Velar. Le sottili bocchette dell'aria rafforzano la semplificazione e la predisposizione alla tecnologia che caratterizzano il design della Velar.

Al centro della plancia si posizionano i due touchscreen da 10" ad alta definizione del nuovo sistema di infotainment Pivi o Pivi Pro Il sottile schermo capacitivo in policarbonato segue con precisione la lieve curva del cruscotto, integrandosi perfettamente a filo delle superfici. L’integrazione dei comandi del Terrain Response e del Terrain Response 2 nel Pivi elimina manopole e pulsanti tradizionali liberando uno spazio aggiuntivo nella consolle centrale ed enfatizzando ulteriormente l'approccio visivamente riduttivo che pervade ogni aspetto del design Velar.

Il sistema di infotainment presenta due comandi rotativi multifunzione dai rivestimenti tattili in gomma e lunette Satin Chrome, e due schermi digitali integrati.

Di fronte al guidatore sono disposti due quadranti analogici divisi da un display TFT da 5" oppure, di serie a partire dall'allestimento SE in su, un Interactive Driver Display da 12,3". Questo cruscotto virtuale ad alta definizione, offre al guidatore l'opportunità di sperimentare un'alta tecnologia che gli consente di stabilire le priorità delle informazioni desiderate: una configurazione con due quadranti e pannello informazioni al centro, un solo quadrante con due pannelli informazioni, o la visualizzazione piena della mappa.

Il guidatore può inoltre selezionare le informazioni chiave desiderate - come la velocità, la navigazione turn-by-turn, e gli avvisi dei sistemi di sicurezza attiva - e visualizzarle sull'Head-Up Display a colori di ultima generazione. Le immagini virtuali proiettate sul parabrezza appaiono librarsi a circa due metri dal guidatore, che può così esaminarle rimanendo concentrato sulla strada.

Il volante presenta interruttori capacitivi che offrono al guidatore opzioni diverse correlate a situazioni specifiche, e persino la possibilità di programmare determinate funzioni.

Il Professor Gerry McGovern OBE, Chief Creative Officer Jaguar Land Rover ha dichiarato:"I curatissimi interni Velar abbracciano tutte le nuove tecnologie ma sono come sempre focalizzati sul lusso dei materiali e sulla ricercatezza dei dettagli."

Materiali autentici, dettagli innovativi

Materiali pregiati e finiture di grande attualità definiscono lo status della Velar. La particolare architettura orizzontale della cabina è firmata con il nuovo motivo a sbalzo Cut Diamond, che fluisce dal cruscotto alle portiere enfatizzando la spaziosità dell'abitacolo

Questo nuovo design ricorre in forma discreta in tutto l'interno: i sedili ne ripropongono un'interpretazione nel traforo della pelle Windsor o del tessuto premium, mentre il motivo Cut Diamond è parte integrante dei fregi della struttura in acciaio inox dei diffusori abbinati ai sistemi audio Meridian, a 17 o 23 altoparlanti.

Unico nel segmento dei SUV di lusso, l'innovativo materiale tessile premium viene offerto in alternativa no-cost ai rivestimenti in pelle. Progettato in collaborazione con la Kvadrat, il maggior produttore europeo di tessili pregiati, questo materiale sostenibile, in colore Dapple Grey, è costituito da un tessuto misto lana e crea un'efficace contrasto con gli inserti scamosciati disponibili nei colori Light Oyster o Ebony.

Le fibre del tessuto scamosciato sono ottenute da bottiglie di plastica riciclata e lavorata in un tessuto non tessuto molto soffice al tocco. Un trattamento speciale lo rende idoneo a superare i più rigorosi test Land Rover di durata, e ad essere pulito con facilità.

Sui modelli standard i rivestimenti Suedecloth e Luxtec presentano una doppia cucitura. Sugli allestimenti S e SE i rivestimenti sono in pelle traforata di alta qualità. L'HSE presenta un rivestimento in soffice e pregiata pelle traforata Windsor, che si estende anche al cruscotto e ai vani delle portiere.

Le finiture artigianali esaltano il look naturale e la trama dei materiali autentici. La scelta a disposizione comprende un rivestimento in legno Satin Blonde Linear, marezzato chiaro con finitura satinata a poro aperto, dal carattere arioso e moderno, ed il prestigioso Argento Pin-stripe, caratterizzato da una finitura lucida e da striature argentee che valorizzano la grana del legno. Un'altra finitura importante è quella in fibra di carbonio e rame, ottenuta tessendo la fibra di carbonio con i fili di rame e sovrapponendovi un rivestimento lucido, a rappresentare il lusso sportivo.

Le luci ambiente a LED diffondono nell'abitacolo un chiarore diffuso, che illumina discretamente le forti linee strutturali e i materiali autentici creando un'atmosfera estremamente confortevole. L'illuminazione ambiente configurabile offre la scelta fra 10 diverse opzioni di colori.

Versatilità degli spazi interni

Anche se la raffinatezza è prioritaria in tutti gli interni Range Rover, la versatilità ne resta un punto di forza. L'efficienza intrinseca della struttura leggera in alluminio della Velar, ed il passo di 2.874 mm, sono alla base di un'eccezionale spaziosità dell'abitacolo. Il bracciolo centrale scorrevole è suddiviso, consentendo agli occupanti dei sedili anteriori di regolare a piacimento la propria metà; al di sotto si cela un vano con portalattine e uno spazio portaoggetti della capacità di quattro litri. Un secondo portalattine è situato sotto il coperchio a filo della consolle, accanto al Drive Selector Il vano portaguanti, refrigerato, ha una capienza di 7,5 litri.

Guidatore e passeggero nella prima fila di sedili hanno a disposizione due porte USB e tre prese a 12 Volt, per la ricarica dei dispositivi portatili. Disponibili, in opzione, una terza presa a 12 Volt, posta anteriormente nella cabina, e due USB aggiuntive per la fila 2 di sedili, se è stato richiesto il Click and Go.

Gli spaziosi portaoggetti ricavati nei vani delle portiere possono contenere bottiglie da 750 ml. La consolle centrale offre un ulteriore spazio portaoggetti dietro il touchscreen posto più in basso - ideale per nascondere alla vista smartphone e chiavi.

Il volume di carico del bagagliaio è di ben 748 litri **. La suddivisione 40:20:40 dei sedili rivela anche lo sportello per il trasporto di sci o altri oggetti lunghi; Nel bagagliaio sono alloggiate le leve di sblocco a distanza dei sedili, per facilitarne l'abbattimento.

L'opzione del portellone motorizzato a comando gestuale facilita il carico di bagagli pesanti o voluminosi; basta passare un piede sotto il paraurti, senza dover usare il telecomando o il pulsante di apertura e specifici sensori rilevano il movimento provocando l'apertura del bagagliaio.

La Velar arricchisce la famiglia Range Rover di una nuova dimensione di modernità, raffinatezza ed eleganza - ed è disponibile per gli ordini con prezzi a partire da Euro 60.300.

E’ configurabile sul sito www.landrover.it

* Secondo i mercatiS/SE
** a seconda della motorizzazione e della ruota di scorta
† Standard con sistemi audio Meridian