INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Land Rover desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

AGGIORNAMENTO DEL BROWSER

Ci risulta che non stai utilizzando la versione più aggiornata del browser. Aggiornando Internet Explorer all'ultima versione disponibile, potrai visualizzare e utilizzare il sito nel modo per cui è stato progettato; inoltre, potrai navigare in Internet in modo più sicuro, poiché l'aggiornamento integra gli standard di protezione più recenti.

LA GLOBAL PARTNERSHIP FRA LAND ROVER E VIRGIN GALACTIC

Land Rover ha avviato una global partnership di lungo periodo con Virgin Galactic, la pionieristica linea spaziale commerciale di Richard Branson, e ha presentato nell'occasione la sua concept car Discovery Vision

15 aprile 2014

Questa partnership realmente rivoluzionaria, che nasce dal comune spirito pionieristico e dalla passione per l'innovazione tecnologica e per l'avventura, è stata annunciata davanti allo SpaceShipTwo di Virgin Galactic, il primo aeromobile commerciale per passeggeri dedicato ai viaggi nello spazio, e alla nuova concept car Discovery Vision di Land Rover. L'annuncio illustra l'impegno di entrambi i marchi verso un design iconico e l'alta ingegneria, con la volontà di ampliare i confini dei viaggi possibili per le nuove generazioni.

La concept car Land Rover Discovery accanto all'aeromobile per viaggi nello spazio di Virgin Galactic.

La partnership prevede l'utilizzo di veicoli Land Rover per tutte le attività quotidiane del team Virgin Galactic e di tutti i "Futuri Astronauti". La loro esperienza nello spazio avrà infatti inizio proprio con i veicoli Land Rover all'arrivo nel New Mexico per l'addestramento e continuerà fino al momento in cui guideranno dal terminal spaziale fino alla navicella che li attende. Land Rover metterà a disposizione una flotta di veicoli presso il centro dei testi Virgin Galactic nel deserto del Mojave, in California, e presso l'avveniristica base operativa del New Mexico denominata Spaceport America.

Questo incredibile annuncio è stato dato nel corso di un evento unico nel suo genere a bordo della USS Intrepid, una ex-portaerei oggi adibita a museo dedicato all'esplorazione del mare, dell'aria e dello spazio, e ancorata lungo il fiume Hudson vicino a New York. Il primo atto di Land Rover quale partner esclusivo è stato quello di portare a New York una copia identica in dimensioni reali della SpaceShipTwo VSS Enterprise, affiancandola a bordo della Intrepid al favoloso Concorde di British Airways e alla omonima Space Shuttle Enterprise. Come già avvenuto per lo Space Shuttle, anche lo SpaceShipTwo è il primo aeromobile spaziale riutilizzabile che è stato fatto parte di un'innovativa flotta spaziale. Avere tutti questi veicoli nello stesso luogo per la prima volta è stato rappresentativo della forza dell'essere umano e di come lo spirito d'avventura possa portare a esplorazioni e scoperte.

Affianco allo SpaceShipTwo è stata svelata al pubblico la Discovery Vision, la concept car di Land Rover che offre una visione sulla futura famiglia di veicoli Discovery Land Rover. La concept car mostra in anteprima un nuovo linguaggio di design dinamico e un set completo di tecnologie innovative. Nata dalla capacità Land Rover di produrre eccezionali veicoli all-terrain, la Discovery Vision rappresenta il SUV del futuro nella sua forma più avveniristica.

Il veicolo utilizza la tecnologia della realtà aumentata per visualizzare "in trasparenza" il terreno immediatamente davanti al veicolo, rendendo il cofano anteriore "virtualmente" invisibile dall'abitacolo. La funzione Gesture Control consente di aprire le portiere, azionare le frecce o accendere i fari con semplici gesti della mano, mentre il Laser Referencing proietta segni, simboli e immagini visibili sul terreno per facilitare le manovre più difficili o a bassa velocità.

Oltre 200 VIP hanno potuto assistere alla presentazione di questa concept car e della navicella spaziale sullo sfondo di una meravigliosa Manhattan e di un'impressionante proiezione di mappe in sequenza.

Richard Branson, fondatore di Virgin Galactic, ha dichiarato: "Avere dalla nostra parte Land Rover per questo incredibile viaggio è una soddisfazione unica. È difficile pensare a un altro marchio che sia altrettanto sinonimo di esplorazione e avventura. L'eccellenza nella progettazione e nella sicurezza, che da oltre 65 anni rende leggendari i veicoli Land Rover, sono le stesse qualità sulle quali è stata fondata Virgin Galactic. Non vediamo l'ora di attraversare insieme anche l'ultimo confine e dare vita a una lunga e fruttuosa partnership."

Phil Popham, Group Marketing Director di Jaguar Land Rover, ha dichiarato: "Questo è il matrimonio fra due dei più iconici brand britannici che condividono valori, spirito pioneristico e vero senso dell'avventura. Non solo abbiamo la stessa visione di lungo periodo, il cui obiettivo è consentire all'uomo di esplorare sempre di più, ma vogliamo portare sempre oltre questa collaborazione per ispirare altri a seguirci. Dalle decine di migliaia di nostri dipendenti e clienti fino alle scuole e alle università, dando motivazioni ai giovani perché intraprendano carriere in campi quali ingegneria, scienze, tecnologie e matematica e incoraggiando le future generazioni a viaggiare in modi innovativi.

“Il motto "Above and Beyond" di Land Rover ci renderà sempre pionieri in terra, così come il nome Virgin Galactic li rende pionieri dello spazio. È davvero un incontro unico e speciale fra due marchi con una visione condivisa."

Entrambi i marchi si distinguono per progetti importanti e riconosciuti presso le comunità e per i programmi formativi STEM, volti cioè a incoraggiare i giovani a cercare un futuro in settori quali scienze, tecnologie, ingegneria e matematica. Insieme, siamo certi di poter sviluppare questa partnership dall'enorme potenziale per dare ispirazione e motivare i più giovani a lavorare in questi settori strategici.