INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Land Rover desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

AGGIORNAMENTO DEL BROWSER

Ci risulta che non stai utilizzando la versione più aggiornata del browser. Aggiornando Internet Explorer all'ultima versione disponibile, potrai visualizzare e utilizzare il sito nel modo per cui è stato progettato; inoltre, potrai navigare in Internet in modo più sicuro, poiché l'aggiornamento integra gli standard di protezione più recenti.

AGGIORNA IL TUO BROWSER

UNA LAND ROVER DISCOVERY SALVAVITA SI AGGIUNGE ALLA FLOTTA DEI VEICOLI DI EMERGENZA DELLA CROCE ROSSA.

Una speciale Land Rover Discovery salvavita è entrata in servizio nella flotta dei veicoli di emergenza della Croce Rossa.

L'esclusivo veicolo, che insieme alle leggendarie capacità all-terrain, offrirà anche la possibilità di poter avere una visuale aerea grazie ad un drone dedicato, sarà il centro di comando mobile per le emergenze dei Team della Croce Rossa austriaca.

Questa Discovery, sviluppata partendo dal concept originale Project Hero, è il risultato di 18 mesi di lavoro congiunto della divisione Special Vehicle Operations Land Rover e della Croce Rossa austriaca.

L'equipaggiamento, che comprende tutti i più moderni sistemi di comunicazione, include anche un avanzato drone a otto rotori. La termocamera per immagini a lungo raggio montata sul drone è in grado di individuare una persona a 440 metri e di identificare un veicolo ad un chilometro di distanza.

L'operatore può anche tracciare gli oggetti trovati dal drone con un tap sul touchscreen estraibile del computer ottenendone le esatte coordinate - dato cruciale nella gestione delle operazioni di salvataggio.

La Discovery costituirà il centro mobile nevralgico per gli interventi in caso di emergenze o calamità, dal quale gli esperti della Croce Rossa potranno dirigere le operazioni. Le speciali dotazioni includono quattro antenne radio, illuminazione a 360 gradi ed un esclusivo Centro di Comando in fibra di carbonio integrato nel vano di carico che consente agli operatori della Croce Rossa di coordinare gli interventi di emergenza appena giunti sulla scena, di giorno o di notte.

Motorizzata con il TD6 3 litri da 258 CV, la Discovery consente alle squadre di emergenza di raggiungere rapidamente ed in ogni condizione le zone colpite, provvedere ad immediati aggiornamenti, migliorare i tempi di risposta e coordinare la pianificazione degli interventi.

Michael van der Sande, Managing Director di Jaguar Land Rover Special Operations, ha dichiarato: "La collaborazione Land Rover con la Croce Rossa non riguarda solo i veicoli. Dall'inizio della partnership avviata nel 1954, il nostro obiettivo è stato quello di contribuire a migliorare la risposta della Croce Rossa alle emergenze, e, in definitiva, a salvare delle vite. Negli ultimi 18 mesi i nostri ingegneri hanno lavorato con il Team Emergenze della Croce Rossa austriaca, dispiegando tutta la tecnologia ed il talento Land Rover per creare una soluzione esclusiva alle necessità della Croce Rossa nella regione."

Il Dott. Jemilah Mahmood, Under Secretary General for Partnerships dell’IFRC, ha aggiunto: "Siamo grati a Land Rover per il generoso sostegno offerto negli ultimi sessanta anni. La Discovery Emergency Response Vehicle è un ulteriore risultato della nostra solida partnership, che somma tutta l'esperienza della Croce Rossa e di Land Rover in un veicolo che saprà fare la differenza anche nelle più difficili operazioni di salvataggio.

"Siamo orgogliosi di collaborare con Land Rover per incrementare la resilienza delle comunità nel mondo in caso di disastri quali monsoni, alluvioni e terremoti.”

La partnership fra Land Rover e l'IFRC ebbe inizio nel 1954, quando Land Rover donò un veicolo per l'impiego nei deserti del Dubai come dispensario mobile. Da allora LR ha donato più di 120 veicoli all'IFRC, contribuendo a migliorare la vita delle comunità vulnerabili nel mondo.

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. - Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma -  Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701

I dati forniti provengono da test ufficiali del produttore eseguiti nel rispetto delle normative UE. Il consumo di carburante effettivo di un veicolo può variare rispetto ai risultati di tali test e i dati qui indicati hanno solo finalità comparative.

WLTP è il nuovo test UE ufficiale utilizzato per calcolare i dati standard relativi alle emissioni di CO2 e ai consumi di carburante delle auto per passeggeri. Esso misura il consumo di carburante e di energia, l'autonomia e le emissioni. Il processo è progettato per offrire dati più vicini a quelli del comportamento di guida reale. Vengono testati i veicoli con dotazioni opzionali e si effettuano test più severi con un profilo di guida più complesso.