INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Land Rover desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

AGGIORNAMENTO DEL BROWSER

Ci risulta che non stai utilizzando la versione più aggiornata del browser. Aggiornando Internet Explorer all'ultima versione disponibile, potrai visualizzare e utilizzare il sito nel modo per cui è stato progettato; inoltre, potrai navigare in Internet in modo più sicuro, poiché l'aggiornamento integra gli standard di protezione più recenti.

AGGIORNA IL TUO BROWSER

Wi-Fi Hotspot crea un hotspot Wi-Fi 3G all'interno dell'abitacolo consentendo ai passeggeri di connettere fino a 8 dispositivi a Internet.

Wi-Fi Hotspot significa restare connessi con il mondo esterno. La connessione a Internet è garantita da un potente hotspot 3G di bordo. È possibile connettere fino a otto dispositivi per continuare a svolgere attività di lavoro, svago e comunicazione mentre si viaggia.

Rispetto alla connessione tramite smartphone, l'affidabilità della connessione a Internet aumenta se ci si connette alla rete 3G locale attraverso la potente antenna esterna dell'auto.

È sufficiente inserire una scheda SIM solo dati nel lettore di schede della Land Rover e attivare Wi-Fi Hotspot da touch screen. Il segnale dati viene fornito dalla rete mobile 3G locale mediante l'antenna montata sul tetto. Si ottiene una connessione dati più robusta, perché si riduce l'effetto di "blocco" causato dalla struttura metallica dell'auto.

Dopo aver attivato l'hotspot 3G, puoi connettere il tuo smartphone o tablet all'hotspot utilizzando le funzioni di connettività del dispositivo.

Per assistenza sulla configurazione di Wi-Fi Hotspot, rivolgiti al tuo concessionario.

In base al provider del servizio mobile e del tipo di piano tariffario, potresti riuscire a utilizzare il traffico dati del piano tariffario del cellulare mobile di cui già disponi. Alcuni provider offrono piani condivisi con cui è possibile ricevere una SIM aggiuntiva per Wi-Fi Hotspot e collegarla al piano condiviso. Ciò significa che Wi-Fi Hotspot e il tuo cellulare consumano il traffico dati condiviso e riceverai una sola fattura.

Wi-Fi Hotspot può essere aggiunto solo sulle auto dotate di Connect.

Sono disponibili due dimensioni di scheda SIM, in base al sistema di informazione e intrattenimento InControl prescelto.

- Per Touch è necessaria una scheda SIM 2FF (mini SIM)
- Per Touch Pro, è necessaria una scheda SIM 3FF SIM (micro SIM)

In vista del lancio di InControl, alcune funzioni descritte potrebbero essere opzionali e soggette al mercato o al tipo di motorizzazione. Rivolgiti al tuo concessionario Land Rover locale per ottenere informazioni sulla disponibilità e sulle condizioni complete. Determinate funzioni richiedono una scheda SIM con un contratto per il traffico dati idoneo, che prevede un abbonamento dopo la scadenza iniziale indicata dal concessionario. La connettività alla rete mobile non è garantita in tutte le aree geografiche.

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. - Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma -  Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701

I dati forniti provengono da test ufficiali del produttore eseguiti nel rispetto delle normative UE. Il consumo di carburante effettivo di un veicolo può variare rispetto ai risultati di tali test e i dati qui indicati hanno solo finalità comparative.

WLTP è il nuovo test UE ufficiale utilizzato per calcolare i dati standard relativi alle emissioni di CO2 e ai consumi di carburante delle auto per passeggeri. Esso misura il consumo di carburante e di energia, l'autonomia e le emissioni. Il processo è progettato per offrire dati più vicini a quelli del comportamento di guida reale. Vengono testati i veicoli con dotazioni opzionali e si effettuano test più severi con un profilo di guida più complesso.