INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Land Rover desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

AGGIORNAMENTO DEL BROWSER

Ci risulta che non stai utilizzando la versione più aggiornata del browser. Aggiornando Internet Explorer all'ultima versione disponibile, potrai visualizzare e utilizzare il sito nel modo per cui è stato progettato; inoltre, potrai navigare in Internet in modo più sicuro, poiché l'aggiornamento integra gli standard di protezione più recenti.

25 ANNI DI DISCOVERY: PETER ED EILEEN CRICHTON

Peter ed Eileen Crichton hanno dedicato molti degli ultimi 25 anni a esplorare il mondo viaggiando su Rabia, la loro Discovery 3.5 V8i. Hanno circumnavigato il globo due volte, da un emisfero all'altro, e nel 2012 hanno attraversato le linee delle latitudini, dai punti accessibili più a nord fino a quelli più a sud, sempre con la loro 4x4.

Fra un'esplorazione e l'altra Peter Crichton non ha mancato di indicare quelle che secondo lui sono le migliori 5 gemme nascoste, naturali o realizzate dall'uomo.  

1) Bungle Bungle, Australia
Sito sacro per gli aborigeni, con le sue torri di arenaria che si ergono in gruppo creando uno spettacolo unico in uno scenario totalmente desolato e remoto.

2) I "camini delle fate" e i "funghi di pietra" nei paesaggi lunari della Cappadocia.
Le torri di antiche ceneri vulcaniche, coperte da strati protettivi di lava ormai indurita, donano un aspetto irreale all'altrimenti tipica campagna della Cappadocia.

3) I tre parchi nazionali dell'Alto Plano, sopra quota 3000, nel Nord del Cile
Presi singolarmente i parchi sono interessanti, ma uniti in un'avventura di quattro giorni sopra i 3000 metri su sentieri appena riconoscibili, trasmettono un senso di desolazione e isolamento che non c'è in nessun'altra parte del mondo.

4) Il paesaggio di dune nella valle del Sossusvlei lungo il deserto Namib, in Namibia.
La vista da sopra un'alta duna lungo il nostro percorso, era quella di un mare di enormi dune desertiche che scorrevano verso la costa atlantica occidentale disegnando gigantesche onde di sabbia rossa, scolpite con una nitidezza impressionante dal sole cadente della sera.

5) Lo spettacolare paesaggio del Wadi Rum, Giordania
Giganteschi pilastri di roccia grigia che si ergevano d'improvviso dalle morbide sabbie rosse sulle quali stavamo guidando, fino a perdersi in un cielo di un blu impossibile. Il deserto sembrava serpeggiare fra questi antichi crinali verso un orizzonte infinito. Ci sentivamo come marinai nell'oceano, ma con un silenzio assordante.

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2019

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. - Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma -  Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701

I dati forniti provengono da test ufficiali del produttore eseguiti nel rispetto delle normative UE. Il consumo di carburante effettivo di un veicolo può variare rispetto ai risultati di tali test e i dati qui indicati hanno solo finalità comparative.

WLTP è il nuovo test UE ufficiale utilizzato per calcolare i dati standard relativi alle emissioni di CO2 e ai consumi di carburante delle auto per passeggeri. Esso misura il consumo di carburante e di energia, l'autonomia e le emissioni. Il processo è progettato per offrire dati più vicini a quelli del comportamento di guida reale. Vengono testati i veicoli con dotazioni opzionali e si effettuano test più severi con un profilo di guida più complesso.