Elia

ELIA

Letteralmente. Mi hanno trovato con una brutta ferita alla zampa, accanto al corpo senza vita di mia fratello. Non riuscivo ad allontanarmi da lì. Ma sono un cane, e so andare avanti. Sono guarito completamente e ora l’unica cosa che voglio è superare le mie paure con l’aiuto di un amico umano affettuoso e paziente. Ho un carattere molto dolce, perché le difficoltà della vita mi hanno ammorbidito. Sai di cosa sto parlando, vero? Allora ti aspetto.

Per adottarmi, invia una mail a adozioni@oipa.org. Se non puoi adottarmi, condividi la mia storia.