Bart

BART

Ho due anni e porto sulla testa il segno delle botte che ho preso. Sono un compagnone, e per questo frequentavo un bar pieno di persone. Ma ai proprietari non piacevo: un giorno all’improvviso ho sentito un forte dolore alla testa, è diventato tutto nero, e poi non mi ricordo più. Ma sono un cane: sono capace di perdonare. E la prova è che sono affettuosissimo. Se mi accarezzi sulla testa, sentirai un bernoccolo. Lo porto con orgoglio: mi ricorda ogni giorno che bisogna andare avanti.

Per adottarmi, invia una mail a adozioni@oipa.org. Se non puoi adottarmi, condividi la mia storia.