INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Land Rover desidera utilizzare i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer che ci consentiranno di migliorare il nostro sito web e ci permetteranno di offrirti pubblicità di prodotti e servizi basate sui tuoi interessi. Uno dei cookie che utilizziamo è fondamentale per il funzionamento di alcune parti del sito e ti è stato già inviato. L'utente può eliminare e bloccare tutti i cookie di questo sito web, ma alcuni elementi del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per ulteriori informazioni sulla pubblicità online basata sulle abitudini dell'utente nonché sui cookie e su come eliminarli, vedere la nostra informativa sulla privacy.

AGGIORNAMENTO DEL BROWSER

Ci risulta che non stai utilizzando la versione più aggiornata del browser. Aggiornando Internet Explorer all'ultima versione disponibile, potrai visualizzare e utilizzare il sito nel modo per cui è stato progettato; inoltre, potrai navigare in Internet in modo più sicuro, poiché l'aggiornamento integra gli standard di protezione più recenti.

AGGIORNA IL TUO BROWSER

La parte riguardante il Regno Unito del Rugby World Cup Trophy Tour includerà 100 giornate, 300 eventi e quasi 15.000 chilometri, cioè la lunghezza di 100.000 lanci in 1.800 partite giocate una dopo l'altra. 


Gli appassionati di tutto il Regno Unito potranno ammirare la Webb Ellis Cup da vicino e incontrare alcuni grandi nomi del rugby durante il tour, che toccherà oltre 100 club, organizzazioni e festival rugbistici, dai movimenti di base ai massimi livelli. 


La Coppa è trasportata su un veicolo esclusivo, il Rugby World Cup 2015 Defender, una station wagon 110 appositamente modificata, con una vetrina per il trofeo nella parte posteriore. Ci sono volute 6.000 ore di lavoro da parte del nostro team Special Vehicle Operations per progettare questo veicolo, realizzato nelle West Midlands. 


Una delle prima tappe del tour è stato il club amatoriale Highland RFC di Inverness, dove gli ex nazionali scozzesi Chris Paterson e Kelly Brown hanno dato lezione ai giovani giocatori e dove si sono svolte le selezioni di Land Rover per le mascotte ufficiali della Rugby World Cup 2015.  


La Webb Ellis Cup tornerà a Twickenham il 18 settembre, per la ceremonia di inaugurazione del torneo.

RUGBY WORLD CUP 2015 DEFENDER

LA RUGBY WORLD CUP 2015 ARRIVA A LONDRA

Land Rover svela la Webb Ellis Cup dando il via al Trophy Tour a 100 giorni dalla Rugby World Cup.

Vi presentiamo il Rugby World Cup 2015 Defender, che trasporterà la Webb Ellis Cup nel corso del Rugby World Cup Trophy Tour attraverso Regno Unito e Irlanda, in preparazione alla Rugby World Cup 2015.


Il 22 maggio, il Rugby World Cup 2015 Defender ha fatto la sua apparizione emergendo da un gigantesco pallone da rugby che, varato sul Tamigi, ha raggiunto il famoso Tower Bridge. Il pallone, realizzato in assoluta segretezza e alto 8,2 metri, ha risalito il fiume per oltre 40 km, passando davanti a molti punti di riferimento di Londra, prima di essere ormeggiato presso il Butler’s Wharf. Gli Ambasciatori Land Rover e i vincitori della Rugby World Cup 2003, Martin Johnson e Lewis Moody, hanno portato la Webb Ellis Cup a bordo del Rugby World Cup 2015 Defender, prima della partenza per la tournée nel Regno Unito e in Irlanda.

RUGBY WORLD CUP 2015 DEFENDER

RUGBY WORLD CUP TROPHY TOUR

JAGUAR LAND ROVER ITALIA S.p.A. - Viale Alessandro Marchetti, 105 – 00148 Roma -  Tel. +39 06658531 – Fax +39 0665853701

I dati forniti provengono da test ufficiali del produttore eseguiti nel rispetto delle normative UE. Il consumo di carburante effettivo di un veicolo può variare rispetto ai risultati di tali test e i dati qui indicati hanno solo finalità comparative.

WLTP è il nuovo test UE ufficiale utilizzato per calcolare i dati standard relativi alle emissioni di CO2 e ai consumi di carburante delle auto per passeggeri. Esso misura il consumo di carburante e di energia, l'autonomia e le emissioni. Il processo è progettato per offrire dati più vicini a quelli del comportamento di guida reale. Vengono testati i veicoli con dotazioni opzionali e si effettuano test più severi con un profilo di guida più complesso.