RANGE ROVER EVOQUE: TECNOLOGIE E CONNESSIONE ALLO STATO DELL'ARTE.

La Range Rover Evoque, il SUV compatto di lusso per la città e oltre è oggi ancora più raffinata e connessa. Gli aggiornamenti 2020 includono l'infotainment Pivi ed un sistema di filtrazione dell'aria in cabina in grado di eliminare allergeni e particolati dannosi.

SISTEMA DI INFOTAINMENT PIVI

Ispirandosi ai più recenti dispositivi mobili, la Range Rover Evoque impiega le più recenti tecnologie consumer con i nuovi sistemi Pivi e Pivi Pro.

Tali dispositivi sono consentiti dalla nuova architettura elettrica del veicoli, lanciata sulla nuova Defender. Questa include 85 Engine Control Unit che supportano la nuova generazione dei sistemi di assistenza alla guida. Con due modem LTE Qualcomm integrati - uno dedicato al SOTA, l'altro alla musica ed alle app - la nuova architettura elettrica assicura una connettività completa ed un avviamento rapido dei sistemi. Il sistema di avvale di processori Snapdragon e degli avanzati sistemi operativi QNX per un'esperienza reattiva ed intuitiva.

Alex Heslop, Director of Electrical Engineering di Jaguar Land Rover, ha dichiarato: "L'infotainment dei nostri bestseller SUV compatti è trasformato dalla nuova struttura dell'impianto elettrico e dal Pivi.

Il software e l’hardware sono nuovi, e rendono la Range Rover Evoque ancor più digitalmente connessa. Oggi il sistema è simile ad uno smartphone per reattività e facilità d'uso, e migliora costantemente grazie agli aggiornamenti Software-Over-The-Air."

Disponibile oggi sulla Range Rover Evoque, il sistema SOTA assicura sempre le versioni più recenti delle mappe e delle app, senza necessità di recarsi in Concessionaria. Il veicolo cerca automaticamente gli aggiornamenti e avverte tramite il touchscreen che è disponibile il download.

L'installazione parte a veicolo fermo e bloccato, con allarme inserito e finestrini chiusi. Il tempo di installazione viene indicato da notifiche popup. Gli aggiornamenti possono anche essere programmati con 14 giorni di anticipo, nell'orario preferito. Attualmente, più moduli possono essere aggiornati in wireless. Questi vanno dalla telematica all'infotainment, ai sistemi di controllo del veicolo, migliorando le prestazioni del software e assicurando che il veicolo operi nelle migliori condizioni. Un singolo aggiornamento può riguardare più sistemi del veicolo.

Il sistema Pivi Pro con touchscreen ha la sua alimentazione separata. Questo gli consente di rimanere in "stand-by" a veicolo spento. Quando questo viene sbloccato il Pivi Pro è pronto in termini di secondi ad iniziare lo streaming musicale e a ricevere i dati per il navigatore, senza dover attendere di caricare il sistema.

L'home screen è il cuore del sistema, e può essere personalizzato a piacere, per esempio per mostrare le condizioni del traffico e la rotta da seguire. Un menù intuitivo consente di operare direttamente dalla schermata home in due tocchi, passando dal cellulare ai media, al sistema di navigazione senza distrarre l'attenzione del guidatore. Il layout personalizzato riduce i passaggi necessari mediamente del 50% rispetto al sistema precedente.

Il Pivi consente la connessione contemporanea Bluetooth di due smartphone. Per le chiamate in uscita si può scegliere direttamente dall'homescreen lo smartphone da impiegare. L'Online Pack permette a Pivi Pro di offrire una ventaglio di servizi senza neanche connettere uno smartphone, con app come Spotify integrata per lo streaming (necessita di abbonamento) *, o come Park & Pay per pagare i parcheggi†† o come Agenda che consente le conference call o di immettere nel navigatore come destinazione il luogo della riunione.

Con Pivi Pro e Online Pack la famiglia non si deve preoccupare di acquistare una SIM o del consumo dati. Il veicolo è equipaggiato con una eSIM e dual modem, e offre un piano dati omaggio che consente uno streaming illimitato da Spotify, Deezer o TuneIn, e gli aggiornamenti simultanei di mappe, calendario e condizioni del traffico Δ. Per altri passeggeri si può optare per Wifi Enabled con piano dati che può connettere fino ad 8 dispositivi Δ Δ. Fino a sette nuove prese USB-C provvedono alla carica rapida di smartphone e tablet.

Pivi Pro può personalizzare l'esperienza del guidatore, basandosi sulle sue abitudini e preferenze, imparandole nel tempo. Il nuovo sistema di navigazione usa algoritmi di autoapprendimento e indicazioni dinamiche per ottimizzare la scelta della rotta, mentre il sistema Smart Voice Guidance sa anche eliminare le istruzioni audio se si sta viaggiando in un ambiente conosciuto. La tecnologia Smart Setting consente la creazione di un profilo del guidatore, registrandone le preferenze personali come la posizione del sedile, dello specchietto ed i media. Il veicolo riconosce chi guida dal telecomando e dallo smartphone connesso e impara col tempo le sue preferenze, in modo che il veicolo sia come desiderato fin dall’apertura delle portiere.

Ai clienti della nuova P300e PHEV, Pivi Pro facilita la ricarica indicando l'ubicazione delle colonnine, la loro disponibilità ed il costo relativo. Il sistema mostrerà anche lo stato della carica e consentirà di scegliere la più appropriata delle tre modalità di guida: Hybrid, Electric Vehicle (EV) e Save. Con la nuova app Park and Pay che supporta i pagamenti effettuati dal veicolo è possibile pagare i parcheggi tramite il touchscreen, senza necessità di moneta o di usare lo smartphone.

La Range Rover Evoque è oggi disponibile con un dispositivo di ricarica wireless nel portaoggetti. La carica wireless comprende l'amplificazione del segnale. Uno Smartphone Pack con Apple Car Play è di serie, come la tecnologia Bluetooth che connette due smartphone contemporaneamente. Lo Smartphone Pack include anche Android Auto e Baidu CarLife di serie, a seconda dei mercati.

Oltre alla coppia di telecomandi standard è disponibile una Activity Key di seconda generazione. Il dispositivo, impermeabile, indossabile e a prova d'urto oggi incorpora un orologio LCD. Consente di sbloccare ogni portiera, bloccarla e perfino avviare il motore - purché sia tenuta in prossimità del veicolo - senza dover usare sempre il telecomando.

ARIA SANA E PULITA IN CABINA

La Range Rover Evoque offre ai suoi passeggeri l'Advanced Cabin Air Filtration system per la prima volta in opzione, che si aggiunge all'esistente sistema Cabin Air Ionisation lanciato nel 2019. Questi dispositivi filtrano i particolati sottili che spesso si trovano in città, purificano e ricircolano l'aria in cabina rendendola più pulita di quella esterna.

Toccando il pulsante Purify sul Touchscreen verranno ridotti gli allergeni presenti e il particolato fino a 2,5 micron. E' possibile attivare la modalità Purify anche automaticamente. In tal caso, appena i sensori rilevano un aumento di allergeni e particolati, il sistema si accende e inizia a purificare l'aria.

I passeggeri potranno controllare la purezza dell'aria in cabina rispetto a quella dell'ambiente grazie al touchscreen, dove una semplice scala colori indicherà la qualità dell'aria interna ed esterna.

L'Advanced Cabin Air Filtration system incorpora anche un filtro a carboni attivi che elimina gli odori sgradevoli e i composti organici volatili (VOCs). La Ionizzazione dell'aria in cabina migliora ulteriormente la qualità dell'aria. Il sistema impiega una tecnologia Nanoe™ che condensa l'umidità in cabina e la trasforma in nanoparticelle d'acqua dotate di carica elettrica, che decompongono le sostanze nocive eliminando allergeni, batteri e odori. Protette dall'acqua, le particelle durano più a lungo e si diffondono meglio di quelle degli ionizzatori convenzionali, purificando l'abitacolo più a lungo.

SISTEMI AVANZATI DI ASSISTENZA ALLA GUIDA

Altri aggiornamenti tecnologici comprendono un ventaglio di sistemi di assistenza alla guida come il Rear Collision Monitor with Automatic Braking. Il nuovo Rear Collision Monitor controlla tramite un radar il posteriore della Range Rover Evoque, che è così preparata a ridurre la violenza di un eventuale impatto; il 3D Surround Camera controlla l'area circostante il veicolo fino alla velocità di 30,6 km/h per facilitare le manovre e le la navigazione su terreni difficili.

I nuovi dispositivi affiancano il ClearSight Ground View e il ClearSight Rear View Mirror, lanciati nel 2019; il primo con videocamere intelligenti rende visibile il terreno sotto il cofano, e il secondo incrementa la visibilità trasformando il retrovisore in uno schermo ad alta definizione.

*Disponibile solo opzioni con Pivi Pro e Online Pack; Si richiede abbonamento Spotify Premium
**A seconda dei mercati
†Pivi Pro di serie su S, SE e HSE
††Pagamento dei parcheggi disponibile solo nel Regno Unito
Δ Piano dati 4G a seconda dei mercati I dati illimitati sono forniti dalla SIM e si applicano ai servizi e alle funzioni connesse per il relativo periodo di abbonamento; Connected Navigation è inizialmente inclusa per tre anni e l'abbonamento Online Pack per un anno
Δ Δ A seconda dei mercati Applicabile il limite del fair use. Terminati 20 GB di dati in un mese la velocità e la funzionalità sul veicolo potranno essere ridotte per il resto del mese stesso.
Solo con ionizzatori Nanoe e non per mercato cinese